Tag

, , ,

La fotografia interpreta la realtà.

Chi la guarda può andare oltre l’immagine per cogliere altri significati e nuove possibili emozioni.

CON QUESTA PIETRA POSSO COSTRUIRE

Pietra di scarto,

ai miei occhi non serve.

La metto da parte,

è inutile.

Brutta, imperfetta.

Fragile

come l’arena gialla

di povere colline

dove si tenta di strappare

vita.

Piena di rughe e macchie,

piena di resti di millenni nascosti.

Amo la sua fragilità,

la sua imperfezione la fa unica.

La rigiro tra le mie mani,

sento il calore di un sole,

avverto una possibilità.

Con questa pietra

posso costruire.

Diventa testata d’angolo.

Sola, regge il mio cuore

e mi fa essere casa.

(poesia di Padre Vincenzo Sibilio)

La letteratura è cogliere la possibile apertura verso il mistero del reale: il calore di una pietra per esempio. “Avverto una possibilità”. Si fa strada la speranza su cui poggiare la vita.

E’ sempre interessante e piacevole rileggere il libro di Antonio Spadaro “Abitare nella possibilità. L’esperienza della letteratura.” 2008 Jaca Book.