Tag

, ,

read

 

Cosa
Partecipare ad un laboratorio di lettura significa confrontarsi e condividere idee, intuizioni ed emozioni suscitate da un libro. Animarne uno, è guidare ad un percorso educativo alla lettura come processo consapevole attraverso il quale esercitare l’immaginazione e la fantasia, sviluppare senso critico, formulare opinioni e sostenerle in un confronto diffuso. L’animatore, quindi, è l’intermediario del confronto, lo stimolatore del dialogo, il connettore degli spunti di riflessione e delle suggestioni per dare all’esperienza di lettura un valore dinamico e di relazione. Il seminario prevede incontri teorici durante i quali si affronteranno tematiche relative all’approccio alla lettura e all’animazione dei laboratori ai quali si affiancheranno incontri pratici in cui si analizzeranno e sperimenteranno le varie fasi di un laboratorio di lettura

Chi
Il progetto è rivolto ai docenti, agli operatori sociali e culturali ed a chiunque sia interessato ad animare gruppi di lettura

Dove e quando
Gli incontri da 4 ore ciascuno si terranno nei pomeriggi di venerdì 2 dicembre 2016, 13 gennaio, 3 febbraio e 3 marzo 2017 presso il Palazzo della Cultura P. Crupi, via Cuzzocrea  (Reggio Calabria)

Responsabile del seminario
Romina Arena, responsabile per le Pietre di scarto dei laboratori di scrittura creativa e lettura consapevole. Anima laboratori di scrittura e lettura in Italia e Spagna. Ha tenuto un workshop di scrittura e lettura per le classi di italiano presso la Escuela Oficial de Idiomas della Galizia. Si occupa di comunicazione – editing, copywriting, scrittura per il web, fotografia – e scrive recensioni per Mangialibri

 

Per costi e adesioni scarica il PDF al link sottostante

locandina-seminario-animatori-laboratori-lettura

 

Annunci