Report dell’incontro di venerdì 15 gennaio 2010

di Maria BAMBACE

Venerì pomeriggio alle ore 16, nei locali della Biblioteca Comunale di Sbarre, il gruppo di Pietre di scarto si è riunito per il consueto appuntamento mensile con il Laboratorio di Scrittura.
 Tita che coordinava i lavori, ha letto una pagina tratta da La tragedia di un personaggio, una delle Novelle per un anno di Luigi Pirandello, sulla quale ci siamo fermate a commentare. Ha poi proposto l’esercizio da eseguire in 15 minuti: scegliere un personaggio che spesso viene a trovarci nei momenti di relax e ci chiede di raccontare la sua storia per poter vivere.
 Sono venuti fuori dei racconti ora completi come quelli di Giuseppina e Maria Iaria, ora abbozzati ma forieri di buon esito, come quelli di Serena, Carmela, Tita, Maria Giglio, Maria Bambace, Maria Carpenteri.
Dopo la lettura  e lo scambio di impressioni e suggerimenti, la seduta si è conclusa con la degustazione di una torta alle mele preparata da me, di cui do la ricetta di seguito e un buon tè offerto da Serena, il tutto in un clima di caldo affetto che ha lasciato piacevolmente impressionata la nuova ospite Rosalba, che si ripromette di seguire i nostri incontri data la serietà e convivialità con cui lavoriamo (parole sue!).

Ricetta per la torta alle mele (con il frullatore Bimbi):
Sbattere 3 uova intere con 2 misurini di zucchero (1 normale ed 1 di canna) e un pizzico di sale; aggiungere  un vasetto di Jogurt magro, 1 misurino di olio di semi, 3 misurini di farina e mezzo di fecola o amido, la buccia grattugiata di un limone, una bustina di lievito per dolci e frullare tutto per pochi secondi, alla fine aggiungere mezza mela a tocchetti e  un pugno di mandorle o noci tritando grossolanamente. Versare in uno stampo (cm 26) precedentemente imburrato o rivestito con carta forno, cuocere per 45’ a 170°. A cottura ultimata sfornare e  cospargere con zucchero di canna.

Annunci