Report dell’incontro di venerdì 06 Novembre 2009

a cura di Tita FERRO

Nove intrepide partecipanti al laboratorio di lettura, quelle che sfidano le intemperie della natura, i ritorni pomeridiani a scuola (consigli di classe, assemblee varie) e gli immancabili imprevisti ed impavide oltrepassano il portone di via Pio XI, trav.sa Putortì, salgono al primo piano, e si guardano quasi con stupore, prima di salutarsi: anche oggi ce l’abbiamo fatta.
Mancano alcune delle socie, ma ci sono due nuove, Eliana e Mariolina, che si dicono intenzionate ad aderire all’Associazione.
Per un’ora e mezza ci diamo alla lettura dei brani e al loro commento, riceviamo e doniamo, e ci rendiamo conto dell’importanza di osservare alcune consegne anche semplici, come la fotocopia dei brani che permette a tutte di seguire meglio e di portare a casa l’ -assaggio- degli autori presentati dalle altre.
Manca Serena, la nostra impeccabile segretaria, e non c’è il solito tè con biscotti: solo alcune caramelle sperdute sul tavolo. Ma la stima e l’affetto che ci unisce è grande: Vittoria, prima di leggere il brano che ha portato, dice: “Ho difficoltà nel laboratorio di lettura, ma ho tanta gioia a stare con tutte voi che supero il senso della mia inadeguatezza”.

Ecco l’elenco delle opere di cui sono stati tratti i brani letti e commentati:

Viaggio di nozze a Teheran, di Azadeh Moaveni (Maria Bambace)
La Rizzagliata, di Andrea Camilleri  (Maria Bambace) 
Berlin, di Eraldo Affinati (Catia Marino) 
Il cavaliere del secchio, da Tutti i racconti di Kafka (Francesca Crucitti)
Pensieri, da Lettere non spedite, di Giuseppe Cardillo (Vittoria Mallamaci)
S. Paolo costruttore di Mediterraneo, di Valerio Chiovaro (Emilia Corigliano)
Orgoglio e pregiudizio, di  Jane Austen (Maria Iaria) 
L’arduo sentiero dell’amicizia, di Umberto Galimberti (Carmela Ferro)
Per abitare l’esilio, di Maria Zambrano (Tita Ferro)

Il prossimo incontro del Laboratorio di lettura si terrà venerdì 4 dicembre 2009.

Annunci