dal Laboratorio di scrittura creativa “Carta, penna e…” presso la Libreria Universalia di Reggio Calabria

Ottobre 2008 – Aprile 2009

Con il 2° Reading di testi prodotti nel corso del laboratorio di scrittura creativa “Carta, penna e …”, organizzato presso la Libreria Universalia dalla nostra associazione, si è concluso il secondo ciclo di incontri, svoltosi tra ottobre 2008 e aprile 2009.
Come ha sottolineato il giovane presentatore, Dario Musolino, un particolare merito deve essere riconosciuto ai titolari della Libreria Universalia, Rosa e Giovanni, per la disponibilità ad accogliere l’interessante iniziativa culturale, facendo della loro libreria un punto di incontro ed un’occasione preziosa di comunicazione tra persone interessate alla lettura e alla scrittura.
Prima di presentare gli autori dei brani, Dario ha dato qualche informazione sulla Federazione BombaCarta di cui l’Associazione Pietre di scarto fa parte insieme ad altre associazioni in Italia e in Europa, e sul Laboratorio di scrittura creativa “Carta, penna e …”, evidenziandone le caratteristiche, le finalità, le modalità di realizzazione.
Abbiamo anche noi sperimentato, ha detto in conclusione, quanto ci era stato detto fin dall’inizio, che la scrittura, in un Laboratorio come “Carta, penna e …”, per il clima di partecipazione che si crea, è  un forte stimolo alla creazione di relazioni positive nel gruppo, alla scoperta della diversità come ricchezza, al consolidarsi delle capacità di ascolto attento e di serena comunicazione nella certezza di essere accettati nella propria unicità”.
I partecipanti si sono quindi alternati nella lettura dei brani scelti dal gruppo tra quelli che sono stati prodotti nel Laboratorio.
La prof.ssa Ferro quale presidente dell’Associazione Pietre di scarto, ha consegnato l’attestato di partecipazione a coloro che sono stati assidui nella frequenza: ha segnalato Romina Arena che si è inserita solo negli ultimi incontri evidenziando doti particolari di efficacia inventiva ed espressiva.
La serata si è conclusa intorno al ricco buffet che ha riunito ancora una volta i partecipanti al Laboratorio insieme ai loro amici intervenuti per applaudirli.

Annunci